Salerno - The Minerva Garden

"The Garden of Minerva" is situated in the heart of the
historic center of Salerno, in an area of a path that extends
along the axis of the walled and terraced gardens that
from the Villa Comunale, they rise up along the creek
Fusandola towards the Castle of Arechi.
The Minerva Garden is installed in the tall part of the
ancient city of Salerno.
The origin is of the year 1200 , the actual configuration is
of the year 1700, it consists of six terracings connected by
a panoramic staircase built on the old walls of the city.
The staircase, with pillars and decorations in plaster that
they support the pergola, connects the different levels of
the garden and on the tallest part there is the
' terracing-belvedere '. The staircase allows the vision of
the sea with the port, the historical center of Salerno and
beginning of the Amalfi coast.
A clever hydraulic system connects the numerous basins
and fountains , one for each terracing, create for the
irrigation of the different terracings, this system of pipes
and small channels has guaranteed the irrigation with
fresh water and the maintenance of these plots of
ground in the centuries.
The family Selvatico was owner of the garden for many
years, one descendant of his, Matteo Selvatico between
thirteenth and the fourteenth century as physician
of ' Salernitana Medical School ' and expert of medicinal
plants, he has cultivated the medicinal plants in the
garden , historical documents confirm that
' Giardino della Minerva ' was the first botanical Garden
of Europe for the cultivation and harvest of the vegetables
for therapeutic purpose.

See Map

For more details see the caption under
the photos.

Tutti i diritti riservati Rights reserved © 2014
ottimizzato - optimized 1024 x 768

Riprodurre le foto senza permnesso è proibito.
Reproduction of the photos without
permission is strictly prohibited.
Photography and content: Vincenzo Avagliano
Creation by Vincenzo Avagliano 2014

Home
Spettacolo - Show
Pesi - Small Town
Photo Gallery
Ritratti
Ritratti B&N
Tradizioni
Archeologia
Salerno
Paesaggi
Moda
Still lLife
Sport
Credits & privacy
Salerno - indietro back

Salerno - Il giardino della Minerva

Il Giardino della Minerva si trova nel cuore del centro storico di Salerno, in una zona di un percorso
che si sviluppa lungo l'asse degli orti cinti e terrazzati che dalla Villa comunale, salgono lungo il
torrente Fusandola, verso il Castello di Arechi.
Il giardino della Minerva, sorge nel parte alta della città antica di Salerno.
Di origine duecentesca la sua configurazione attuale è settecentesca, consiste di sei terrazzi collegati da
una scala panoramica costruita sulle antiche mura. La scala con pilastri e decorazioni in stucco che
sorreggono la pergola, collega i diversi livelli del giardino per finire in un terrazzo belvedere.
La scala permette la visione del porto e del centro storico di Salerno e della costa Amalfitana.
Un ingegnoso sistema idraulico connette le numerose vasche e fontane, create per l'irrigazione dei
diversi terrazzi, queso sistema ha garantito il mantenimento a coltura degli appezzamenti nei secoli.
La famiglia Selvatico fu proprietaria del giardino per molti anni, un suo discendente, Matteo tra il tredicesimo
e il quattordicesimo secolo, come medico della Scuola Medica Salernitana e conoscitore di piante
medicinali, le coltivò nel giardino e documenti storici confermano che il suo fu il primo Orto botanico
d'Europa per la coltivazione e raccolta dei vegetali a scopo terapeutico.

Vedi Mappa


Per maggiori informazioni vedi la didascalia sotto le foto.